A Corsica è i culunii - L'isiliu

A Corsica è i culunii

A cunquista di tarritorii novi hè un fattu solitu ind’a storia. Stu finominu piglia impurtenza di più quandu a rivuluzioni industriali dà à l’Auropa a suprana acunomica è tecnica, à u XIXmu seculu. Ogni paesi di u vechju cuntinenti si lampa ind’una mostra di a so putenza è ind’a culunizazioni, fendu crescia u so pristighju. In sta spartera nova di u mondu, a Francia hè cuncurrenti diretta di l’Inghilterra in sta corsa à u cuntrollu di tarritorii parechji.

Toccu u 1830, i Corsi sò beddi prisenti ind’a cunquista di l’Algeria. Sò tanti è più dinò ind’a mossa chì porta l’armata francesa in Africa o in Induscina :

Sò tandu numarosi assai l’amicali chjamati Cyrnos, Kallisté… publichendu nutizii di a vita di sti cumunità à u stragneru : Echo de la Corse et de l’Algérie, Phare de la Corse (à Tunis), Saïgon Cyrnos…

U studiu di a culunizazioni, guardatu oghji di manera guasgi ughjittiva, ùn si pianta più à u solu discorsu di u culunizadori o a quiddu di i so uppunenti. Parmetti cusì un cunfrontu di i visioni sfarenti è si ni pò scopra l’aspetti parechji.

DA TENA À MENTI

In tutti i culunii (Induscina, Africa di u Nordu, Africa nera), ci hŔ assai assai corsi, militari quant'Ó civili. Beddu Ó spessu, ani funzioni d'alta rispunsabilitÓ.